Blog di varia umanità

C_2_articolo_1048392_listatakes_itemTake_1_immaginetake                                        

DODECAFONIA e MOZARTLATRIA

Col massimo rispetto per tutte le forme di sperimentazione artistica, la dodecafonia non sono mai riuscito ad apprezzarla. Dipende sicuramente dal fatto che non avendo cognizioni tecniche adeguate in materia musicale, non riesco costituzionalmente a comprendere questo tipo di composizione.

Da profano integrale, fermo la mia frequentazione ad un periodo storico antecedente e continuo a privilegiare autori celebri e classici approdati fino alle sogle della modernità, non varcandola.

Non disdegno assolutamente gl’insegnamenti di maestri, critici e melomani, che si diffondono sapientemente in spiegazioni varie ed articolate in detto genere colto, cebrando i suoi famosi epigoni come per esempio l’illustre compositore Dalla Piccola. Rimango esterrefatto di fronte alla mia ignoranza, ma non cambio la mia inclinazione( sicuramente retrograda) per ciò che concerne i miei gusti estetici.

Sono soprattutto mozartlatra e pur dolendomi di questa specie di monomania non riesco ad evolvermi verso forme superiori, rassegnato per sempre alla mia inanità.Immagine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...